Una storia qualsiasi.

Ero al primo anno di università, facoltà di Lingue e Letterature Straniere a Ca’ Foscari. Il corso di Tedesco 1 era sovraffollato (mai come Inglese, però), e frequentare le lezioni significava essere in aula almeno un’ora prima del loro inizio, per poter legittimamente aspirare a un posto a sedere nelle prime file.
Ero una secchioncella, ci tenevo alla prima fila.  Continua a leggere “Una storia qualsiasi.”

Un fortunato disastro (racconto semiserio)

[Questo è un pezzo di fantascienza, scritto per esercizio e per diletto. Ogni riferimento a fatti o persone reali è più o meno puramente casuale. ]

A distanza di qualche anno, le capitava di ritornare a quell’episodio ancora con una certa ansia. Lo ricordava come una delle lezioni professionali più vivaci che avesse mai ricevuto, seppure in parziale contumacia.

Continua a leggere “Un fortunato disastro (racconto semiserio)”